Biografia di un artista - Filadelfio Todaro -

Filadelfio Todaro nasce a San Fratello nel 1964 ed esercita la professione di pittore, scultore e ceramista a Santo Stefano di Camastra (ME) noto paese per la produzione di ceramica artistica.

Dopo aver frequentato l’Istituto d’Arte per la Ceramica di S. Stefano, consegue il diploma in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Insegna educazione artistica, educazione visiva e progettazione negli Istituti d’Arte di Monreale e Palermo.

Fonda nel 1990 la società “Val Demone” per la produzione di ceramiche artistiche. Muovendosi in un mercato particolarmente conservatore, adopera all’interno delle sue opere elementi innovativi al fine di sovvertire canoni sedimentati nel tempo. Introduce nella tradizione ceramica siciliana elementi della scultura settecentesca, e la forma prende il sopravvento sulla superficie maiolicata e decorata. Nel 1997 sceglie di riprendere i valori plastici della scultura come ricerca personale e circoscritta, fondando la ditta individuale “Filadelfio”. Da questa esperienza scaturiranno forme esteticamente innovative, a cavallo tra la pura ricerca artistica e la funzione ornamentale. In questa fase sperimenta materiali e tecniche estranee alla tradizione, come gres, pasta bianca e porcellana.

 

(In foto alcune delle sue opere d'arte presenti sul nostro e-commerce)

L’artista ritiene che i contenuti espressivi possano e debbano passare anche attraverso le forme e le funzioni che gli oggetti stessi suggeriscono. Il progettare diviene dunque relazione tra l’autore e la materia.

Mostre nazionali ed internazionali specializzate nel settore delle arti applicate:

  • Palermo
  • Francoforte
  • New York
  • Napoli
  • Parigi
  • Tokio
  • Firenze
  • Malmö
  • Milano
  • Dubai 

Inoltre, alcuni suoi lavori sono esposti come permanenti all’interno del museo di Norimberga e del MUDIS di S. Stefano di Camastra.

Mostre di scultura recenti:

  • Messina, “Elegie in bianco”, 2012
  • Spadafora, “Forma e Colore”, 2015
  • Stefano di Camastra, “Scultura tornita”, 2016

Opere urbane nazionali:

  • Scalinata e piazzetta nel comune di Giardini Naxos
  • Monumento agli migrati nel comune di Castell’Umberto
  • Altorilievi sulla storia dei Ventimiglia a Geraci Siculo

Infine, la produzione ceramica di Filadelfio Todaro è stata più volte attenzionata da riviste specializzate nel settore dell’arredamento e del turismo, come Brava Casa, Casaviva, Panorama Travel e A.D, dalle cui pagine ha avuto modo di esporre la sua visione estetica. Merito di quest’artista è infatti l’aver sperimentato un felice connubio tra la tradizione artigianale e le istanze plastiche del suo tempo, testimoniata da una corrente produzione di ceramiche artistiche, distribuite sia in Italia che all’estero.